campagna maximilian

Nasce il Pinot Grigio DOC Garda Rocca Sveva

Il 2018 si annuncia intenso e ricco di grandi novità: una in particolare riguarda l’eccellenza produttiva di Cantina di Soave per quanto riguarda i vini fermi della tradizione. La collezione Rocca Sveva si arricchisce infatti di un raffinato Pinot Grigio.

Il Pinot Grigio, per il Nord Italia ed in particolare per il Veneto, rappresenta una delle varietà d’uva più diffuse e rilevanti: insieme a pochi altri vini, traina l’export del vino italiano ed è ambasciatore del nostro stile unico nel mondo.

Contemporaneo e internazionale, il Pinot Grigio è un vino sempre più richiesto non solo all’estero ma anche in Italia: giocano un ruolo fondamentale in tal senso gli importanti flussi turistici che interessano il nostro Bel Paese e, per quanto riguarda nello specifico la nostra zona, quelli che passano per Verona e il lago di Garda.

Così, grazie all’avvento e alla modifica sostanziale della DOC Garda, la storica casa vinicola soavese ha deciso di puntare su questa prestigiosa denominazione e di lanciare con l’annata 2017 il Pinot Grigio DOC Garda Rocca Sveva.

«Il nostro obiettivo – spiega il Direttore Generale Bruno Trentini – è sempre stato quello di innovare e crescere, nel rispetto delle tradizioni e delle nostre origini. Quest’anno festeggiamo l’importante traguardo dei 120 anni: il nostro know how attuale è frutto di un sapere antico gelosamente custodito e tramandato negli anni, unito alla capacità di mantenersi al passo con i tempi e, se possibile, di precorrerli per ottenere standard qualitativi sempre più elevati. Per quanto riguarda il Pinot Grigio, abbiamo voluto cogliere le opportunità che questa denominazione offre a livello sia nazionale che internazionale, ampliando allo stesso tempo l’offerta all’interno della collezione Rocca Sveva che ci sta regalando ormai da anni grandi soddisfazioni».

Scoprite QUI questo grande vino

2018-03-12T11:30:44+00:00 12/03/2018|_News|